VINO, PANE e SALAME: cosa c’è di più Toscano?! Inizia qui la nostra Florence Food Guide.

Il bar-gastronomia che porta questo fiero nome ha appena aperto nel cuore del Centro Storico di Firenze, e Reykjavik Boulevard era presente all’Opening Party esclusivo.

Diretta dalle sapienti mani tatuate di Lorenzo Parigi, un piccolo grande imprenditore del Food titolare tra gli altri anche della rinomata Osteria del Milione e del Caffè la Posta, è una nuova realtà che porta una ventata di freschezza, genuinità e qualità tra le vie del centro. Vino, Pane e Salame si trova proprio a fianco del Caffè la Posta, storico bar di Firenze rilevato lo scorso anno e trasformato in una piccola oasi per buongustai in Via Pellicceria 26/r, a pochi passi da Piazza della Repubblica.

Florence food guide: Vino, Pane e Salame

Numerosi gli invitati, numerossissimi gli “imbucati”, tutti pronti a degustare i prodotti tipici offerti durante la serata inaugurale di pochi giorni fa: un tripudio di sorrisi, scambi di battute e masticazione frenetica da farsi venir male alle mascelle. Il “panaccio toscano” dell’Antica Dolce Forneria di San Casciano (cotto a legna, a lievitazione naturale), il celeberrimo vino rosso de Il Puttano e i salumi della Garfagnana sono stati i grandi protagonisti della serata che è scorsa via liscia come un gotto di vino giù dal gargarozzo. Lorenzo si occupa direttamente della selezione dei prodotti provenienti spesso da piccoli produttori di nicchia, e la differenza con altri tipi di “spuntini” si sente eccome: tapas e panini espressi dagli accostamenti creativi, terrine e sformati che accompagnano polpettine e formaggi del Mugello spingendosi fino alla Campania, fornitrice ufficiale di Bufala IGP di Battipaglia, per non parlare della Porchetta, assolutamente da provare.

Abbiamo scattato alcune foto durante l’evento che vogliamo condividere con voi le trovate nella nostra GALLERY ESCLUSIVA sulla FanPage di Reykjavik Boulevard.

La gentilezza e l’entusiasmo del giovane e dinamico staff, la musica, l’attenzione e la cura ad ogni piccolo dettaglio visivo e culinario ci hanno sbalorditi: Vino, Pane e Salame in breve diventerà un punto di riferimento nella sua categoria, e lo è già nella nostra Florence Food Guide grazie al suo menu trasversale pronto a soddisfare i palati dei più giovani come dei più “attempati”, dei locali come dei turisti alla ricerca di sapori esclusivi e particolari. Saranno inoltre organizzate, come ormai da tradizione anche negli altri locali appartenenti alla stessa famiglia, serate a tema dove – di volta in volta – si potranno assaggiare nuovi piatti freddi o cucinati dalla strepitosa “Titta”… Che dire di più!

Noi abbiamo goduto, e siamo pronti a tornare più assetati, e affamati, di prima. E voi, ci raggiungete la prossima volta?